mostra artigianato feltre 2020

mostra artigianato feltre 2021

mostra artigianato feltre 2021

Partecipanti al concorso fabbri


ANTICA ARTE di Peter Durante
Via Pacinotti 7B, 31044 Montebelluna (TV)
cell. 348.5978921 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

BAUDINO DANIELE
Strada Canton Clare 2, 10086 Rivarolo Canavese (TO)
cell. 340.9604675 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

BENVENUTI MASSIMILIANO
Via Amerigo Vespucci, 56020 San Miniato (PI)
cell. 347.7232779 - www.arteferrobenvenuti.com
Fabbro

BOCCA DAVIDE
Via Giustizia 1D, 15064 Fresonara (AL) - tel. 0143.480131
cell. 339.8313584 - Fabbro

BOTTERO CLAUDIO
Via Piave 4, 35017 Torreselle di Piombino Dese (PD)
cell. 392.9773141 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro espositore

CO.BO. ARTISTICA di Bonanni Luca
Via Olbia, 56023 Pisa - cell. 338.6168037
email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

COLLOT FRANCESCO
Via Pare 5, 31016 Cordignano (TV)
cell. 338.4583026
Fabbro

COLTELLINAI FORGIATORI BERGAMASCHI
Laboratorio di ricerca sull’acciaio damasco - LUCA PIZZI
Via G.P. Galizzi 8, 24026 San Pellegrino T. (BG)
cell. 328.9666131 - 328.4260304
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Forgiatura damasca

CONSOLINI ROBERTO
Via della Pace, 37010 Sommavilla di Brenzone (VR)
cell. 347.3109528 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

COSCI ANDREA
Via Cesare Battisti 54, 50065 Pontassieve (FI)
cell. 339.7664379
Fabbro

DAPHNE KOOISTRA
Via di Pratale 32, 56127 Pisa - cell. 348.3055515
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Fabbro

DI BARI ALESSANDRO
Via Ca dei Cigni, 06012 Città di Castello (PG)
cell. 366.9442465 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro
FA.BE. di Stefano Fagioli
Via Tracento 26, 47522 Cesena (FC)
cell. 339.2527618
Fabbro

FACCIO ENRICO
Via Canove 69, 37056 Salizzole (VR)
cell. 348.4204832 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.faccioenrico.com - Fabbro

FEDE & FEDE di Gaspari Federico
Via Villa 27, 36021 Toara di Villaga (VI)
cell. 349.0707962 - email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

IMPERATORE DIEGO
Via Gei 7, 32040 Venas di Cadore (BL) - cell. 346.6692747
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Fabbro

LOSS LINO MOSE’
Via Sega Vecchia 34, 36050 Pozzoleone (VI)
cell. 333.1343894 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Forge per fucinatura

MACCAFERRI ROBERTO
Via T. Edison, 41012 Carpi (MO) - cell. 340.7905414
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Produzione magli a balestra

MANIERO GIAMPAOLO
Via Meucci 11, 30010 Campolongo Maggiore (VE)
cell. 346.0256750
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Fabbro

NEGRETTO GIULIANO
Via G. Mandi 7A, 36071 Arzignano (VI)
cell. 348.3397118 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.negrettogiuliano.it
Opere artistiche in ferro e accaio

PADOVANI MARIO
Via San Giuseppe 1, 32100 Belluno - cell. 328.0336960
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabbro

POZZI FRANCESCO
Via del Sardano 14, 25070 Preseglie (BS)
cell. 335.7707804 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pozzifrancesco.it - Fabbro

TOMASIN LUIGINO
Via Cesare Battisti 81, 31028 Vazzola (TV)
cell. 338.6170927 - Fabbro


icona pdf Scarica il REGOLAMENTO del CONCORSO DI FORGIATURA 2015

Documento in formato .PDF

REGOLAMENTO GENERALE

Art.1: Il concorso è riservato a maestri artigiani in attività che producono in loco opere in ferro battuto, secondo un tema che di volta
in volta sarà individuato dal Comitato Organizzatore della Mostra.
Tema dell'edizione 2015: "La Prima Guerra Mondiale"
Art.2: Al concorso potranno partecipare maestri artigiani che faranno richiesta di partecipazione al Comitato Organizzatore, nei
termini e modalità da questi stabiliti;
Art.3: Le prove dei singoli partecipanti al concorso si svolgeranno in base ad un calendario predisposto dal Comitato Organizzatore.
Ad ogni forgiatore verrà concesso un tempo di 3 (tre) ore per svolgere la prova del concorso.
Il calendario e il tempo assegnato dovranno essere tassativamente rispettati, pena l'esclusione dal concorso;
Art.4: Per il concorso si potrà fare uso esclusivamente dei seguenti materiali ed attrezzi:
- Forni ( messi a disposizione dal Comitato Organizzatore);
- Forge (messi a disposizione dal Comitato Organizzatore);
- Attrezzi da incudine (messi a disposizione dal Comitato Organizzatore);
- Ferro non lavorato per la preparazione dell'opera (a cura del partecipante);
- 1 battimazza;
- Flessibile.
In questa edizione viene eccezionalmente concesso l'uso del maglio.
Art.5: Al concorso di forgiatura è vietato l'utilizzo dei seguenti attrezzi:
saldatrici di qualsiasi tipologia;
tutti gli attrezzi e materiali non espressamente menzionati nell'art.4 del regolamento;
Art.6: Il concorso avrà termine quando tutti i partecipanti avranno concluso la propria prova della durata di 3 (tre) ore ciascuno e
consegnato l'opera al Comitato Organizzatore;
Art.7: Le opere saranno valutate da una giuria appositamente costituita a tale scopo e il suo giudizio è inappellabile e insindacabile.
Ogni lavoro realizzato sarà contrassegnato da un numero e in una busta chiusa, contrassegnata dal medesimo numero del lavoro eseguito,
sarà inserito il nome dell'autore dell'opera. Le buste saranno aperte dopo che la giuria avrà emesso il suo giudizio finale;
Art.8: La premiazione del concorso sarà effettuata nella giornata di domenica, che coincide con la chiusura della manifestazione, ad
un orario che sarà individuato dal Comitato Organizzatore.
Il numero dei premi e l'ammontare del valore di ciascun premio saranno stabiliti e individuati dal Comitato Organizzatore di anno in anno;
Art.9: Le opere premiate e quelle realizzate durante il concorso rimarranno di proprietà del Comitato Organizzatore, che potrà disporne
secondo le proprie esigenze e funzioni;
Art.10: In casi di forza maggiore, indipendenti dalla volontà del Comitato Organizzatore, o per motivi organizzativi, il Comitato stesso
si riserva di modificare il programma, il calendario, l'orario del concorso, fino anche a giungere all'annullamento del concorso.
Art.11: Ogni modifica, variazione, integrazione al presente regolamento potrà essere fatto in qualsiasi momento dal Comitato Organizzatore.

REGOLAMENTO GENERALE DEL PREMIO "CARLO RIZZARDA"


Art.1: Il Premio "C. Rizzarda" è riservato a maestri artigiani del ferro battuto iscritti all'albo artigiani che espongono negli stand della
Mostra dell'Artigianato opere in ferro battuto;
Art.2: La partecipazione è libera ed ogni partecipante dovrà esporre e presentare almeno tre opere. E' espressamente vietato presentare
opere che siano state ammesse ad altri concorsi, mostre nazionali e/o internazionali, pena l'esclusione dal Premio;
Art.3: Le opere dovranno essere esposte negli stand della Mostra dell'Artigianato e corredate dal nome e indirizzo del maestro artigiano
e dal titolo dell'opera;
Art.4: Le opere saranno valutate da una giuria appositamente costituita a tale scopo e il suo giudizio è inappellabile e insindacabile;
Art.5: La premiazione dei vincitori sarà effettuata nella giornata di domenica, che coincide con la chiusura della manifestazione, ad un orario che sarà individuato dal Comitato Organizzatore; Il numero dei premi e l'ammontare di ciascun premio saranno stabiliti e individuati dal Comitato Organizzatore di anno in anno;
Art.6: Le opere premiate rimarranno di proprietà del Comitato Organizzatore, che potrà disporne secondo le proprie esigenze e funzioni, mentre quelle non premiate saranno restituite all'autore;
Art.7: Il trasporto e la consegna delle opere sono a completo carico degli autori. Il Comitato Organizzatore non si assume responsabilità per eventuali danni, incendi, furti, smarrimenti, ecc. che si verificassero durante il viaggio di andata e ritorno e durante il tempo
in cui le opere saranno esposte;
Art.8: Ogni modifica, variazione, integrazione al presente regolamento potrà essere fatto in qualsiasi momento dal Comitato Organizzatore.

 

Concorso di forgiatura


Il ferro e la sua lavorazione costituirono per molti anni una delle principale fonti di reddito per le popolazioni del territorio. Nel '400 l'estrazione della materia prima avveniva in Primiero e nell'Agordino ad opera degli operai tedeschi e Feltre diventò un centro di lavorazione e di consumo di manufatti in ferro che venivano anche esportati. Qui, infatti, vengono create spade per la Repubblica di Venezia e per gli eserciti europei arrivando ad una produzione di circa 25.000 elementi all'anno.

Feltre ha dato i natali anche a Carlo Rizzarda, maestro del ferro battuto, a cui è intitolata la Galleria che ha sede nella cittadella storica e che costituisce l'unico museo in Europa sul ferro battuto con oltre 400 manufatti e numerose opere di artisti moderni come Casorati, Schiele, Wildt, Picasso e Chagall.

Ogni anno nel corso della Mostra si svolge il concorso di forgiatura che vede sfidarsi i maestri del ferro battuto. Viene inoltre assegnato il premio in memoria di Carlo Rizzarda.

Mostra dell'artigianato artistico e tradizione città di Feltre

Si svolgerà il 24,25,26 e 27 giugno 2021 a Feltre, la 35ª edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale.

La manifestazione nasce nel 1986 con l’intento di dare spazio e visibilità all’artigianato di qualità in un contesto unico al mondo: il centro storico di Feltre. In occasione della Mostra gli androni dei palazzi, le strade e le antiche case diventano la cornice ideale per l’esposizione dei prodotti artigianali, che attirano un pubblico sempre più numeroso.

Protagonisti anche quest’anno i fabbri che parteciperanno al concorso di forgiatura e al premio intitolato al maestro Carlo Rizzarda. Durante la 4 giorni si terranno, inoltre, numerosi spettacoli all’interno della cittadella medievale di Feltre.